Menu

Impianti /ECOFOG abbattimento polveri


Problemi di polveri industriali?
Una risposta semplice: IMPIANTI /ECOFOG
Abbattimento polveri mediante flussi di nebbia regolabili

Ambiente di lavoro più salubre e più sicuro
Costi contenuti di installazione e di gestione 
Facilità di gestione e manutenzione
Reinserimento delle polveri nel ciclo produttivo senza necessità di successivo smaltimento

L’attenzione prestata da Barra Project International Srl alle varie problematiche inerenti la movimentazione di materiali solidi sfusi ha consentito di mettere a punto una tecnologia in grado di affrontare, con ottimi risultati, il problema delle immissioni di polveri in atmosfera: gli impianti di nebulizzazione /ECOFOG®.

Abbattimento delle polveri attraverso la captazione delle particelle sospese generate dalla movimentazione/lavorazione/estrazione/trasporto del materiale industriale.

La maggior parte delle polveri prodotte dai processi industriali risultano dannose per la salute: una scarsa attenzione nei confronti dell’ambiente può compromettere seriamente il benessere dell’uomo. Si rende pertanto necessario impedire la diffusione in atmosfera di questi agenti inquinanti, eliminandoli all’origine grazie al ricorso a sistemi di captazione idonei ubicati in corrispondenza dei punti di formazione delle polveri. 

Generalmente si ha l’esigenza di depolverare aree di lavoro come

  • stazioni di trasferenza di nastri trasportatori,
  • scarichi in quota di messa a parco materiali sfusi,
  • impianti di frantumazione,
  • impianti di vagliatura,
  • impianti di estrazione,
  • impianti di trasferimento,
  • etc.

Per raggiungere in maniera efficace e poco dispendiosa questo obiettivo è necessaria una tecnologia specifica che risulti compatibile con la realtà ambientale nella quale questi impianti si trovano ad operare. Si fa particolare riferimento a

  • cave estrattive, miniere
  • stazioni di frantumazione e vagliatura,
  • estrazione, trasporto, stoccaggio, miscelazione, compostaggio di materiali sfusi,
  • gestione rifiuti urbani,
  • acciaierie, fonderie, raffinerie
  • cementifici
  • industria del legno
  • aree portuali
  • etc.

In questi ambienti è fondamentale poter contare sull’affidabilità e la semplicità di gestione dell’impiantistica utilizzata che deve tener conto del rischio impaccamento materiale e formazione fanghi su parti di macchine e aree circostanti. 

E’ qui che l’impiantistica /ECOFOG® entra in gioco.

Nella maggior parte dei cicli di lavorazione i materiali trattati sono asciutti: l’aggiunta di acqua al fine di contenere l’emissione polverosa comporta un aggravio dei costi di produzione rendendo necessario un ulteriore dispendio di energia per una successiva essicazione dei materiali. Oltre all’aggravio economico, elevati consumi energetici si traducono in un danno ambientale.

La tecnologia /ECOFOG® consente l’eliminazione sia della necessità di successivi trattamenti di essicazione del materiale sia dei disagi e delle problematiche dovuti alla necessità di successivo smaltimento delle polveri raccolte con la necessaria adozione di filtri tradizionali.

Gli impianti /ECOFOG® in pratica assolvono la loro funzione diffondendo, all’interno di apposite camere di espansione (nelle quali avviene l’opera di captazione delle polveri), un flusso continuo di nebbia generata dall’incontro di due fluidi, aria e acqua, a bassa pressione, gestiti dai nostri nebulizzatori /AIRox®. La nebbia generata è composta da una miriade di goccioline micronizzate che entrano in contatto  con le polveri in modo tale che queste ultime, bagnate e appesantite, ricadano sul materiale che le ha prodotte legandosi ad esso in forma coesa, senza bagnarlo (l’apporto di H2O è infinitesimale) e senza necessità di successivi trattamenti.

Un impianto di nebulizzazione /ECOFOG® raggiunge l’obbiettivo di contenere le polveri utilizzando un quantitativo di acqua veramente trascurabile in rapporto al risultato raggiungibile: si parla di 20-30 L/h per un punto di emissione di polveri significativo.

L’impiantistica /ECOFOG®

Portare la nebbia dove veramente serve

Nebulizzatori, nelle due versioni /AIRox® IMPACT e /AIRox® GRC, facilmente adattabili alle diverse zone di applicazione in quanto compatibili con diverse tipologie di fissaggio:

  • staffe di fissaggio che agevolano considerevolmente le normali operazioni manutentive.
  • calotte di posizionamento: applicabili sulle strutture in prossimità dei punti di emissione delle polveri consentono l’orientamento della nebbia secondo esigenze di zona e agevolano le operazioni di manutenzione.
  • moduli /FOGHER
  • sistema /DANCERFOG

Stazioni di trattamento dell’aria, dell’acqua e di regolazione rendono gli impianti /ECOFOG® funzionali e semplici da gestire.

Tubazioni in rilsan mettono in connessione, tramite appositi distributori, le reti di alimentazione dei due fluidi a bassa pressione (0,1÷1 bar per l’acqua, 1÷2,5 bar per l’aria) con i nebulizzatori.

Le unità di regolazione locali possono essere sia manuali con attivazione locale, sia elettriche azionabili a distanza. 

Appositi quadri elettrici di gestione completano ed affinano l’impianto /ECOFOG®.

Gli impianti /ECOFOG® forniti da Barra Project International Srl sono completi in ogni loro componente: dai nebulizzatori ai sistemi di fissaggio, dai regolatori ai quadri di gestione, dalla distribuzione ai sistemi di rilevazione, etc.

Vantaggi

  • ambiente di lavoro più sano
  • riduzione dell’inalazione di polveri e micropolveri
  • rispetto per l’ambiente
  • elevata personalizzazione dell’impianto
  • estrema versatilità
  • nessun impatto sul ciclo produttivo
  • semplicità di montaggio e manutenzione
  • manutenzione minima, agile ed economica
  • facilità di gestione
  • basso consumo idrico ed energetico
  • costo contenuto

Materiale fine difficile da movimentare?
Inumidiscilo con /ECOFOG!

Riduci l’accumulo di materiale lungo le linee di trasporto dei nastri trasportatori
Abbina /ECOFOG ai nostri pulitori /RASKIA

Background Color:
 
Background Pattern:
Reset